Print Friendly and PDF
26 e 28 febbraio 2017
Carnevale dei ragazzi
Granarolo (Faenza)

Il Carnevale dei Ragazzi di Granarolo Faentino accende d’allegria i pomeriggi dell’ultima domenica di Carnevale e del martedì grasso con carri, maschere, musica, cascate di coriandoli e stelle filanti, scherzi e tante leccornie. La prima edizione risale agli anni Cinquanta, su iniziativa del cappellano parrocchiale. Una «domenica lòva» semplice, con un bimbo mascherato in cima ad un rudimentale carretto seguito dai ragazzini del paese mascherati con vestiti “rubati” ai genitori e buffe maschere casalinghe. Coriandoli, poesie e dolcetti completavano la festa.


Oggi la formula del divertimento a Granarolo è rimasta la stessa, con il corteo che invade di allegria le vie del paese a cui si aggiungono bambini e adulti che, indossati i costumi, si lanciano nella mischia. E poi c’è il pubblico sempre numeroso che, tra quintali di coriandoli, segue con entusiasmo gli spostamenti della parata. Ogni Carnevale che si rispetti, infine, dedica un posto d’onore alle golosità, e per questo lungo il percorso della sfilata si trova un punto di ristoro gestito in collaborazione con i volontari del Circolo oratorio Anspi Don Bosco, dove è possibile gustare piadina fritta e romagnola con prosciutto e salsiccia, bisò e buon vino. Organizzatori dell’evento sono gli infaticabili volontari dell’associazione “Starinsieme”.

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o 340 7247195

 

banner-1  banner-2  banner-3